Archivi categoria: Racconto

Cittadini del mondo. Contro ogni interesse. Contro ogni speculazione.

“Voglio che ogni londinese abbia le possibilità che questa città ha dato a me e alla mia famiglia”  “Grazie per aver reso l’impossibile possibile“ Queste parole mi hanno fatto riflettere, tanto quanto lo stupore per i volti “diversi” che ricoprono ruoli … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto | Lascia un commento

Aar Maanta: dedicata alle vittime della politica europea

Questa canzone è dedicata alle persone morte in mare. Qualcuno si ricorda dell’ennesimo naufragio avvenuto nel mare? Si è parlato il 19, 20 e 21 aprile poi sono diventati tra i numeri dispersi in mare. Nessun appello né intervento umanitario … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto | Lascia un commento

Nessuno può giudicare o comprendere

(fonte video: https://www.facebook.com/caadar.xirsi ) È doloroso, nessuno può giudicare o comprendere cosa significa scegliere tra una morte certa nel tuo Paese e una morte probabile in mare. Ora chiamate l’Europa per trovare una soluzione migliore, non un salvataggio in mare. … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto | Lascia un commento

Non c’è pace

Sono morte ancora persone, carne e ossa, tra cui tantissimi bambini, donne, anziani e giovani, nell’ennesimo naufragio avvenuto nel mare… Le loro famiglie si stanno preoccupando e non hanno notizie dei loro cari. Li hanno visti partire con la speranza … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto | Lascia un commento

InGrandiMenti

Oggi raccontiamo la storia di Ai Weiwei. Attivista per i diritti umani, artista, designer, Uomo (nel senso di Essere Umano). Un bandito per il suo Paese, una mente eccellente per la comunità internazionale. Questo mix esplosivo ne fa una cassa … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto | 1 commento

Dalla Giordania invio di gente al macello. Per non dimenticare.

Originally posted on TO WHOM IT MAY CONCERN:
Rimandare richiedenti asilo e rifugiati nella propria terra significa mandarli al massacro. Davanti a loro due strade: la morte o il carcere a vita. Sembra, tuttavia, non tenerne conto la Giordania, che…

Pubblicato in Racconto | Lascia un commento

Intervista ad Hagos sulla questione etiope

Dedichiamo questa prima intervista di radio4rifugiati al popolo oromo, un gruppo etnico che rappresenta il 32% della popolazione in Etiopia (24milioni di persone) e che è presente anche in Kenya. Nelle ultime settimane ci sono state proteste a causa degli … Continua a leggere

Pubblicato in Racconto | 2 commenti